Position

Docente
Matteo Barbero

Si avvicina al teatro di testo nel 2005 seguendo le scuole di Antescena e poi ilTangram Teatro, diretto da Bruno Maria Ferraro e Ivana Ferri e con gli insegnamenti di Silvia Battaglio e Alessandro Curino, proseguendo poi varie collaborazioni con alcune compagnie (tra cui Arte della Commedia), ed ha preso parte a corsi e laboratori con Piccola Compagnia della Magnolia, Michele Di Mauro, Beppe Rosso e Ornella Balestra.

Nel 2011 è tra i fondatori della compagnia Nessun Vizio Minore, con la quale va in scena con diversi spettacoli (Prima che cada la notte”, scritto e diretto da Davide Bernardi, “Natura morta in un fosso” di Fausto Paravidino, regia di Davide Bernardi e Monica Iannessi, e “L’inganno dei ricordi”, scritto e diretto da Davide Bernardi).

Nel 2010 si affaccia al mondo dell’improvvisazione, frequentando i corsi dell’Associazione Quinta Tinta, e poi entrando a far parte del gruppo Amatori quinta Tinta. La formazione è comunque proseguita attraverso laboratori e stages con Philip Radice, Fabio Mangolini (commedia dell’arte), Patrizia Besantini (mimo), Louis Fortier (clownerie), Stefano De Luca, Rosa Masciopinto, Randy Dixon.

Gli piacciono i luna park.